Wintech Logo

Delphi&Dintorni
Sito Web
Newsgroup
Link
D&D Newsletter
D&D Online
Articoli
 
Libri
Delphi
C++
Libri in Inglese
Marco Cantù

 

Mastering Borland Delphi 2005
md2005cover
Compratelo su:
Amazon US - Amazon UK


spirit of delphi
marcocantu.com
International Area

Corsi Delphi
Wintech Italia offre i corsi di Marco Cantù, a Piacenza o presso la vostra ditta

Newsgroups

Marco's newsgroup
I newsgroups in italiano per discussioni su Delphi. Aperti a tutti nell'area libero


.

Delphi&Dintorni

La newsletter italiana dei programmatori Delphi
Delphi&Dintorni #27 - 30 Agosto 1998

*** Solo 5 giorni per iscriversi al Workshop Delphi 4 a prezzo scontato ***

Sommario

  • 1. La conferenza "Workshop Delphi 4"
  • 2. Resoconto della Borland Conference di Denver
  • 3. Update Pack #1 per Delphi 4
  • 4. Nuova home page in construzione
  • 5. Mastering Delphi 4
  • 6. Aree newsgroup italiano

1. Workshop Delphi 4

Come gia' annunciato, il 29 e 30 settembre si terra' a Piacenza una conferenza dedicata a Delphi in generale e a Delphi 4 in particolare. La conferenza e' organizzata da Marco Cantu' e dalla sua societa' (Wintech Italia Srl) e vedra' la partecipazione di 3 speaker americani del calibro di Ray Konopka, Cary Jensen e Mark Miller. Se non sapete l'inglese nessun problema: c'e' una track completamente in italiano con interventi di Marco Cantu', Giuseppe Madaffari, Filippo Bosi, Luca Cappelletti e Claudio Bergamini. Sono previsti anche interventi di persone Borland.

Per l'iscrizione alle due giornate a prezzo scontato (solo 850.000 lire) avete tempo solo fino a venerdi' 4 settembre. Per informazioni dettagliate, la scaletta degli interventi, le indicazioni su come raggiungere la sede della conferenza e _la scheda di iscrizione_ collegatevi all'indirizzo: http://www.marcocantu.com/dedprof/d4ws.htm

2. Resoconto della Borland Conference di Denver

Si e' svolta poco prima di ferragosto a Denver, Colorado, l'annuale Borland Developers Conference, da quest'anno ribattezzata in "Inprise Conference" o ICon. Con 3.000 partecipanti (di cui circa 2.000 per Delphi) e' stata la conferenza Borland piu' grande di sempre, e un evento certamente interessante, istruttivo, e ricco di annunci.

King Yocam
Il filmato introduttivo del keynote di Dell Yocam (presidente di Inprise) ricalcava la storia di Re Artu' e della ricerca del Sacro Graal, sostituito in questo caso dala ricerca dell'ORB (un chiaro riferimento alla tecnologia CORBA), per portare la pace e l'integrazione sulla terra di Bor (Bor-Land). Il keynote successivo e' stato molto simpatico, ma non particolarmente ricco di novita', se non un'ulteriore accelerazione di Inprise nel supporto del mondo corparate, mediata pero' da molti richiami al fatto che Inprise non dimentica i singoli sviluppatori e il mondo tradizionale di Borland. Da questa partenza in poi, tra decine di presentazioni molto interessanti, keynote di Sun e IBM, la presentazione del nuovo Inprise Application Server, una festa al luna park locale (con montagne russe degne di nota) e molto molte chiacchiere e discussioni, la conferenza e' filata via liscia ed e' stata molto istruttiva ed interessante.

Ma quali sono state le principali novita'? In generale Inprise ha annunciato un'ulteriore partnership con Sun, che vendera' in licenza l'ORB di Visigenic per Solaris, il prossimo rilacio di C++Builder 4 (molto simile a Delphi 4), ma il mio interesse e' stato certamente per le novita' future di Delphi.

Sempre piu' Delphi
Nella presentazione dedicata al prodotto, Chuck (il chief architect del prodotto) ha annunciato per Delphi 5 il supporto per un mapping tra UML (Unified Modeling Language, una notazione per il disegno di applicazioni Object-Oriented) e Delphi. In pratica una classe potra' essere direttamente salvata su database, anche se contiene oggetti al suo interno, e Delphi sara' in grado di generare automaticamente un'interfaccia utente standard ma sofisticata per l'input e l'estrazione dei dati. Un ulteriore annuncio, dimostrato anche in pratica, e' stato il supporto per la conversione del codice Object Pascal in byte code Java: questo permettera' in futuro di scrivere applicazioni senza interfaccia utente (ovvero applicazioni lato server o middle-tier) che potranno essere eseguite su qualsiasi computer dotato di una JVM, a partire dalle macchine Unix (e le workstation Sun).

Per quanto riguarda l'attesa presentazione "Meet the Delphi Team", oltre alle notevoli lamentele per i problemi di Delphi 4 (ridimensionate un po' dall'annuncio della patch - vedi sotto) alcuni aspetti degni di nota sono stati: la richiesta di innovazioni sostanziali e di potenziamento per il formato file di Paradox (ormai fermo da anni ma molto usato dai programmatori Delphi, almeno quelli non costretti ad usare Access), richiesta prima ignorata dal product manager del BDE, ma poi messa in nota come significatica "a furor di popolo" (nel senso letterale del termine); la richiesta di un motore per report degno di Delphi; molte domande specifiche al supporto COM; una benedizione quasi ufficiale per il progetto JEDI (un progetto di volontari per la conversione di tutte le API di Windows). In questa occasione sono stati annunciati anche i risultati della competizione "The Spirit of Delphi", che mi hanno visto in terza posizione con una "honorable mention" (collegatevi al sito Inprise per saperne di piu').

Conclusione
Che altro dire? La mia presentazione "The Fun Side of Delphi Strikes Back" ha avuto piu' di 500 partecipanti e un notevole successo (potrete vederne un pezzo alla conferenza di fine settembre); Microsoft ha sponsorizzato una cena (cosa mai avvenuta in passato a una conferenza Borland); e' uscito il libro su Delphi 4 di Pacheco e Texeira (ma presto uscira' anche il mio); non c'erano nuovi componenti Delphi particolarmente significativi (ma molte polemiche per questa forte tendenza al gratuito). Infine la prossima conferenza Inprise si terra' a Philadelphia a meta' luglio '99, e dobbiamo superare il record di quest'anno di 8 italiani!

3. Update Pack #1 per Delphi 4

Se avete gia' comprato Delphi 4 scaricate al piu' presto l'aggiornamente messo online da Inprise proprio durante la conferenza di Denver. L'indirizzo per il download (che dipende dalla vostra versione di Delphi) e':

http://www.inprise.com/devsupport/delphi/downloads/index.html

La patch e' di diversi mega (dipende dalla versione), ed e' possibile scaricare separatamente anche un aggiornamento dei file di help. La patch risolve un certo numero di bug, compreso quello dell'item zero delle listbox indicato nella scorsa newsletter.

4. Nuova home page in construzione

Sto (lentamente) creando una nuova home page, dividendo il mio sito in una parte italiana e una inglese in modo piu esplicito. Andate al nuovo indirizzo http://www.marcocantu.com/ita ... e mettere un bookmark!

5. Mastering Delphi 4

E' ormai in stampa il mio nuovo libro in inglese di Sybex, Mastering Delphi 4, che sara' disponibile in settembre negli Stati Uniti ed arrivera' poco dopo anche in Italia. Il libro sara' parzialmente tradotto da Apogeo, ma per questo servira' qualche mese in piu'. Trovate ulteriori dettagli sul mio sito (nella parte inglese).

6. Aree newsgroup italiano

Vi ricordo le aree in italiano del newsgroup per domande tecniche e altro:

Generale (non tech): news://news.shoresoft.com/marcocantu.public.italian

Annunci, lavoro : news://news.shoresoft.com/marcocantu.public.italian.annunci

C/C++, C++Builder : news://news.shoresoft.com/marcocantu.public.italian.cpp

Delphi, VCL, Pascal: news://news.shoresoft.com/marcocantu.public.italian.delphi

Delphi, DB, report : news://news.shoresoft.com/marcocantu.public.italian.delphi.database

Web, HTML, ISAPI : news://news.shoresoft.com/marcocantu.public.internet

Java, JBuilder : news://news.shoresoft.com/marcocantu.public.java

Spero di vedervi numerosi a Piacenza per la conferenza Delphi 4!

Copyright Marco Cantù, Wintech Italia Srl 1995-2014